OUTOX: per un bere consapevole, suggerito dalla sommelier Stefania Turato

OUTOX: per un bere consapevole, suggerito dalla sommelier Stefania Turato

“Buona cucina e buon vino sono il paradiso sulla terra”, così affermava Enrico IV. A volte però cibo ed alcool possono avere degli effetti indesiderati sul nostro organismo. Ecco cosa ci propone la nostra sommelier Stefania Turato per ovviare a tali postumi.

Outox lattina con splash

OUTOX è rivolto ad un target di un bacino di utenza che già sceglie di bere bene ed OUTOX rappresenta il complemento alimenta di chi  rispetta il  proprio corpo e la propria salute.

La combinazione degli ingredienti utilizzati, normalizza i valori del sangue, dopo aver assunto alcool, a distanza di 45 minuti circa dall’ultima assunzione e il tutto favorisce un risveglio attivo, l’indomani.

Non si tratta di un energy drink, bensì un RESETTING DRINK (verrà scritto sulle nuove etichette)

In discoteca potrebbe esserci l’OUTOX TIME che lancerebbe un messaggio ai giovani per renderli coscienti sul bere responsabile.

Nei ristoranti e nelle enoteche potrebbe essere offerto gratuitamente ad una cert’ora…

 

Testo di Stefania Turato

Condividi Articolo:

Scrivi un commento

commenti