Oltre ai gamberi c’è di più – di Roberto Gugnali

Oltre ai gamberi c’è di più – di Roberto Gugnali

Il nostro esperto di gusto Roberto Gugnali oggi ci propone una ricetta semplice, gustosa e colorata che soddisferà tutti i vostri sensi: Burrata con gamberi.

“E’ un peccato di gola, lo so, ma questa ricetta da proprio l’idea della cucina italiana sia per i sapori che per i colori che non siano i soliti biancorossoverde. I gamberi non vi ricordano i colori di un tramonto? Con la buccia di limone ed il timo ho voluto accentuare il carattere meridionale di questa fantastica preparazione che è la burrata.”

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

 

-          1  Burrata vaccina

-          16 Gamberi rossi di Sicilia

-          Scorza di limone

-          8 Foglie di timo (5 foglie se fresco)

-          1 Spicchio d’ aglio

-          Olio EVO

-          Sale

-          Pepe nero

 

PROCEDIMENTO:

-          Frullare la burrata in un mixer fino a renderla cremosa, aggiungere la buccia di limone, un pizzico di sale e le foglie di timo.

-          Sgusciare i gamberi e cuocerli a fuoco bassissimo in una padella con poco olio ed uno spicchio d’aglio in camicia schiacciato.

-          Cuocerli pochi minuti per parte salandoli.

 

SERVIZIO:

-          Mettere 2/3 cucchiai di burrata al centro del piatto ed adagiarci 4 gamberi per piatto, un giro d’olio evo ed una macinata di pepe nero fresco.

-          Decorare eventualmente con 2 foglioline di timo.

 

VARIANTI:

-          Cuocere i gamberi in una padella oleata dopo averli leggermente impanati con del pan carrè al quale siano stati tolti i bordi scuri e passato al mixer, sempre a fuoco dolcissimo perché non si bruci l’impanatura.

Ricetta e foto di Roberto Gugnali

 

Condividi Articolo:

Scrivi un commento

commenti

Scrivi un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.