Museion – Il primo museo d’arte contemporanea di Bolzano

Museion – Il primo museo d’arte contemporanea di Bolzano

Museion – Il primo museo d’arte contemporanea di Bolzano.

Quest’estate la città trentina di Bolzano sposta i riflettori dal Mart di Rogoredo al capoluogo Bolzano. Il Museion offre un vasto ventaglio di mostre temporanee, collezioni e iniziative.

Dal 5 maggio al primo settembre in mostra le sculture del vietnamita Danh Vo

Danh Vo (Vietnam, 1975) si è imposto in pochi anni nel panorama artistico internazionale con lavori in cui i grandi temi della storia come colonialismo, migrazione e rapporto tra Oriente e Occidente si intrecciano alla sua vicenda personale.

A Museion l’artista presenta “We the People”: più di venti frammenti in rame di dimensioni monumentali invadono il quarto piano del museo.

Per info visita il sito ufficiale del museo di Bolzano: http://www.museion.it/

Danh Vo alla Biennale di Venezia 2013

Lo sculture Danh Vo è in mostra anche alla Biennale di Venezia con  una ricreazione di una Chiesa cattolica di epoca coloniale.

Per la Biennale d’Arte 2013, Danh Vo ha importato dal Vietnam una chiesa cattolica di epoca coloniale. Costruita circa duecento anni fa, rappresenta quella fusione di tradizioni che ancora permea molti aspetti della vita religiosa e culturale vietnamita: l’architettura e i motivi decorativi combinano elementi tipicamente vietnamiti con altri più occidentali. Le rovine della chiesa, chedoveva essere demolita, sono un simbolo tangibile degli sforzi europei per colonizzare non solo il Vietnam ma anche l’immaginario di quel popolo. Danh Vo segue la tradizione del ready-made. Le sue opere, dalla forte carica poetica, esplorano le ramificazioni sociali e culturali del colonialismo, che proviene dalla storia della sua famiglia, che fuggì dalò Vietnam nel 1979 e si stabilì in Danimarca.

Danh-Vo. Biennale Venezia 2013

Condividi Articolo:

Scrivi un commento

commenti

Scrivi un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.