Marmellata di prugne con tè bianco alla pesca

Marmellata di prugne con tè bianco alla pesca

Oggi Il Bollitore vi propone un tutorial su come preparate una semplice ma gustosissima marmellata di prugne…con una lieve aromatizzazione al tè bianco alla pesca…per un ottimo teatime self made!

Ingredienti per la marmellata di prugne al tè bianco:

  • 1 kg di prugne ( solo la polpa senza il nocciolo )
  • 600 gr di zucchero
  • il succo di metà limone
  • 4 gr di tè bianco alla pesca (oppure il frutto che più vi piace!)

Ho appositamente scelto di non usare addensanti o pectina…fare la marmellata dev’essere come un rito: stare vicino alla pentola che gorgoglia e ribolle, mescolare e mescolare, attendendo la densità desiderata. Tempo 40 minuti.

Procedimento:

Lavate e tagliate 1 kg di prugne a pezzetti scartando il nocciolo, fate macerare le prugne con la metà dello zucchero per circa un’ora (oppure dalla notte precedente)

Marmellata di prugne by Il Bollitore

Mettete a cuocere le prugne con lo zucchero in una casseruola capiente a fuoco medio, terminate di aggiungere lo zucchero (io personalmente lo filtro con un piccolo passino, ma non è necessario)

Aggiungete il succo di mezzo limone (oppure inserite una fetta di limone, funge da addensante, poi la potete rimuovere alla fine)

Marmellata di prugne by Il Bollitore

 

Appena la frutta inizia a sciogliersi e ad amalgamarsi  con ilsucco di limone e lo zucchero, Il Bollitore suggerisce di aggiungere del tè bianco alla pesca per conferire un lieve aroma di tè alla confettura.

Come aggiungiamo il tè?

Prendere una bustina-garza per il tè ed inseritevi 4 grammi (due cucchiaini da caffè) di un tè bianco fruttato ed inseritela direttamente nella pentola con la marmellata in leggera ebollizione, lasciatela per tutta la durata del tempo. (Il Bollitore ha scelto il tè bianco perchè molto delicato e per nulla stringente o tannico, potrebbe anche esser sostituito con un Rooibos)

tè bianco by Il Bollitore

Lasciate cuocere, a fuoco medio, almeno per 40 minuti, la marmellata sarà pronta quando avrà raggiunto la consistenza giusta…

Quando ha raggiunto la consistenza voluta, spegnete il fuoco e versate la marmellata bollente nei vasetti, chiuderli immediatamente e capovolgerli, lasciandoli così per alcuni minuti coperti da un canovaccio, rigirare poi i vasetti e una volta freddi riporli al fresco e lontano dalla luce.

marmellata di prugne by il bollitore

Nei prossimo post della categoria Gusto di OraZero Il Bolliotore ci darà delle sfiziose ricette da abbinare ad ottimi tè…per ora una piccola anticipazione a questo link della pagina Facebook ufficiale Il Bollitore:

Tortino arrotolato con marmellata di prugne abbinato a lamponi glassati

tortino di marmellata con lamponi glassati

Ecco come arricchire il vostro rotolo di marmellata di prugne: #ilbollitore suggerisce di accompagnarlo con una glassa di lamponi, succo di limone e Roosibos (tè rosso africano)…ovviamente mescolata a dei lamponi freschi da servire a parte con una buona tazza di Rooibos freddo!

 

Posted by Elisa Da Rin Puppel

 

 

Condividi Articolo:

Scrivi un commento

commenti