L’Arte giapponese a Milano con Seiko Katagiri

L’Arte giapponese a Milano con Seiko Katagiri

Vi segnaliamo l’apertura della mostra “Rispecchia e viene rispecchiata” dell’artista giapponese SEIKO KATAGIRI presso l’Associazione culturale Arte Giappone di via Ciovasso 1 (zona Brera). Il vernissage si terrà domani sera, martedì 8 ottobre a partire dalle ore 18.30

SEIKO KATAGIRI 

“Rispecchia e viene rispecchiata”

Osmosi tra il colore e il tempo

Inaugurazione: martedì 8 Ottobre 2013 alle ore 18:30

La mostra rimarrà aperta fino al 18 Ottobre 2013

Orario: 14.00-19.00, lunedi, sabato e festivi chiuso

 a cura di TETSURO SHIMIZU

SEIKO KATAGIRI, “Rispecchia e viene rispecchiata” Osmosi tra il colore e il tempo. a cura di TETSURO SHIMIZU

SEIKO KATAGIRI, “Rispecchia e viene rispecchiata”
Osmosi tra il colore e il tempo. a cura di TETSURO SHIMIZU

Dal 2008, avanti e indietro tra Giappone e Italia, vivendo e lavorando nella fusione di entrambe le culture, il lavoro di Seiko Kataghiri viene creato dalla compenetrazione tra memoria e realtà.

La luce che Lei esprime, smontando le forme, si diffonde e penetra nello spazio attraverso il vetro, lo specchio e l’acqua.

Il colore steso sulla tela si accende in grazia della luce, rinchiusa dagli strati di pigmenti sovrapposti. Sembra che il colore, nel momento del suo apparire, esprima la Sua memoria che si vivifica.

Il tempo che esiste nel racconto della pittura è diverso dal tempo del reale; una condizione che permette al Suo sguardo di soffermarsi sulle cose, un momento in cui intravede la Sua immagine inconscia, potenzialmente presente nelle cose. Quel tempo viene realizzato nella pittura avendo senso di realtà.

La Sua reminescenza si ripresenta con una nuova forma, in grazia dell’osmosi di quel colore e di quel tempo; viene rispecchiata come una nuova immagine reverie sulla tela.

Attraverso “Rispecchia e viene rispecchiata”, una metamorfosi tra attivo e passivo, il lavoro di Seiko Kataghiri ripete osmosi e vibrazione dello spazio e invita chi vede le sue opere ad entrare nel suo mondo.

Lo spettatore guarda il suo lavoro dall’esterno, penetrando così con lo sguardo all’interno dello spazio pittorico e viene colto da un tepore nostalgico, senza che se ne accorga.

Testo di Tetsuro Shimizu. 

PROFILO di SEIKO KATAGIRI

Nasce a Kanagawa, in Giappone. Consegue il dottorato nel 1992 in Visual Design presso la “Tokyo National University of Fine Arts and Music”, in seguito le è stato conferito il “Premio Salon de Printemps”.

La sua attività espositiva inizia in Gippone nel 1993, ad oggi ogni anno allestisce una mostra personale. Ha participato a numerose esposizioni collettive. Dal 2011 al 2012 riceve una borsa di studio in Italia conferita dal governo giapponese nell’ambito del Programma di Studio all’Estero per Artisti.

http://seikokatagiri.petit.cc/www.facebook.com/SeikoKatagiriOfficial

Associazione Culturale ARTE GIAPPONE 
Vicolo Ciovasso, 1 20121 Milano Italia
Tel&Fax: 02-865138  E-mail: arte.giappone@libero.it  Web:www.artegiappone.com

Condividi Articolo:

Scrivi un commento

commenti

Scrivi un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.