Il gusto regna a Milano con il festival Identità Golose

Il gusto regna a Milano con il festival Identità Golose

Al via l’evento milanese “Identità Golose”, parte integrante di “Identità Milano”, che dal 9 all’11 febbraio al MiCo ( Milano Congressi di via Gattamelata) riapre con cooking show e grandi nomi della ristorazione mondiale.

Da Moreno Cedroni ad Ugo Alciati, da Sergio Capaldo a Carlo Cracco, da Massimo Bottura a Davide Oldani e Antonino Cannavacciuolo.

Ed in simbiosi con Identità Golose si svolgerà, al Milano Congressi di via Gattamelata, Food&Wine Festival.

Nella tre giorni in programma un tris di prestigio: domenica la Macelleria di Massimo Zivieri, lunedì il cooking show di Massimo Bottura e martedì i formaggi di Guffanti.

Bassa Marea, piatto del 2012 di Emanuele Scarello

Bassa Marea, piatto di Emanuele Scarello

Identità Golose è il congresso italiano di cucina d’autore ideato da Paolo Marchi, dalla prima edizione del gennaio 2005 Identità Golose ha anticipato tendenze, scovato talenti e dettato l’agenda gastronomica dell’anno a venire.

Anche quest’anno chef, pizzaioli, pasticcieri, sommelier e giovani leve, si proporranno e faranno tendenza culinaria per il grande pubblico, per esperti, curiosi o semplici appassionati.

Storione scottato con Perlage di tartufo nero

Storione scottato con Perlage di tartufo nero

E poi l’acqua che quest’anno la farà da padrona. Acqua Panna e San Pellegrino fanno capolino nei piatti di Quique Dacosta, Gianluca Fusto e Emanuele Scarello. Si chiama Identità d’Acqua, è studiato in collaborazione con Acqua Panna e S.Pellegrino. L’ acqua è il principio di tutte le cose ed è presente tra il 60 e il 70% in percentuale in ogni essere adulto, oltre all’importanza che ha nell’agricoltura e nell’ecosistema. E’ difficile pensare a un piatto che non presenti acqua, da questo elemento specifico prende il via la manifestazione.
Inoltre abbiamo l’acqua di pomodoro, quella aromatizzata, quella di mare.  La cognizione sempre più scientifica è che ci siano differenti tipi di acqua: che un’acqua sia più adatta di altre a rincorrere un determinato orizzonte gustativo.

Identità-golose
Ma passiamo al gusto. Per quest’anno Identità Golose ci porta ad esplorare il big dell’agroalimentare italiano, il Grana Padano, con cui sei talenti emergenti della cucina internazionale, provenienti da Giappone, Russia, Francia, Germania e Stati Uniti, si sfideranno per scoprire chi è il migliore interprete della Dop italiana più consumata al mondo.

Sotto la giuria guidata da Claudio Sadler, ci sarà il “Premio Birra Moretti Grand Cru”, che guarda con attenzione a chi sappia interpretare al meglio la birra in cucina e gli abbinamenti birra e cibo.

Food&Wine Festival

Food&Wine Festival

E negli stessi giorni il Milano Food&Wine Festival, che dopo il grande successo delle prime due edizioni, torna da sabato 8 a lunedì 10 febbraio.
L’evento è dedicato ai grandi protagonisti del vino e della cucina d’autore.

Ben 250 i vini in libera degustazione, selezionati da Helmuth Köcher, Presidente e Fondatore del Merano WineFestival.

Un’eccezionale panoramica sulla migliore produzione enologica, e un programma gastronomico più ricco che mai a cui il grande pubblico potrà accedere e gustare un piatto goloso con abbinato un buon vino.

Inoltre, ogni giorno saranno presenti l’irresistibile carrello dei dolci proposto nel pomeriggio dai fratelli Cerea e gli straordinari salumi di Massimo e Luciano Spigaroli dell’Antica Corte Pallavicina la mattina.

Ma anche formazione con “Food Experience Mondadori” un’area attrezzata e dedicata a tutti coloro che – adulti o bambini – vorranno cimentarsi in corsi di cucina, assistere a show cooking o seguire degustazioni guidate. La partecipazione al programma è libera e compresa nel prezzo d’ingresso al Festival.

Scarica il programma della manifestazione

Articolo di Lorenzo Chiaro

Condividi Articolo:

Scrivi un commento

commenti