Fiori di zucca al tè nero speziato

Fiori di zucca al tè nero speziato

Per rinfrescare i vostri piatti estivi oggi Il Bollitore vi suggerisce un modo totalmente alternativo di preparare il fiori di zucca fritti!

fiori zuccaLa rivoluzione culinaria di questa ricetta sta nell’impasto per friggere i fiori di zucca: al posto dei tradizionali latte e uova abbiamo utilizzato un’infusione di tè nero speziato in acqua frizzante fredda! Brrrr!

 

 

 

 

Ingredienti:

Fiori di zucca freschi, 50 ml di acqua frizzante, 30 gr farina bianca, sale, olio 10 gr di tè nero speziato (masala chai)

fiori zucca

Preparazione:

Immergete 10 gr di foglie di tè nero speziato in mezzo litro d’acqua frizzante fredda e lasciate riposare in frigo per 3 ore almeno. Poi amalgamate la farina con l’infuso di tè in acqua frizzante fredda (meglio se appena estratta dal frigo dopo tre ore di infusione con le foglie di tè). Mescolate il tutto con una forchetta e aggiungete gradualmente l’infuso fino a quando avrete raggiunto la consistenza desiderata.

Regolate di sale e ponete in frigo per circa 30 minuti. Nel frattempo, lavate, asciugate e mondate i fiori di zucca eliminando i sepali esterni. In una larga padella riscaldate l’olio, impanate i fiori di zucca uno per volta e friggeteli nell’olio caldo. Fateli dorare da entrambi i lati. Servite subito i fiori di zucca fritti.

Per arricchire i vostri fiori di zucca: suggeriamo un ripieno di crema di tofu mescolata ad alcune foglie e spezie del masala chai utilizzato per l’infusione!

Servire accompagnandoli da un bicchiere di “masala chai” freddo

Ricetta e foto di Elisa Da Rin

Segui tutte le curiosità sul tè e i vari modi per proporlo on Facebook “Il Bollitore”

Condividi Articolo:

Scrivi un commento

commenti