Elektro-Muoviti

Elektro-Muoviti

OraZero ha seguito il performer di Darkroom assistendo a Darkroom 7,51€ per una bandiera Italiana, presso lo Spazio Tadini. Ed ora vuole continuare a muoversi, seguire il ritmo psichedelico di Marco de Meo  ed inoltrarsi in questa stanza buia.

ElrektroMove, credits Oriana Barbuzzi

Darkroom 7,51€ per una bandiera Italiana, di Marco de Meo in scena allo Spazio Tadini di Milano.
9 Marzo 2013 – All’interno del progetto di danza e teatro SPAZIO, CORPO e POTERE, un’idea di Federicapaola Capecchi e Francesco Tadini.

Posso bere un po’ d’acqua?

Durante la performance, stremato dallo sforzo fisico, Marco de Meo chiede ripetutamente di poter bere, lo chiede fino all’esasperazione, fino a far pensare di aver abbandonato la scena, fino a far credere che non ci sia più finzione, ma che egli abbia davvero un disperato bisogno di bere.

Lo spettacolo è incentrato sul tema dell’Italia e su quali sono e sono stati gli accadimenti che lo hanno reso un Paese così debole da molteplici punti di vista.

Ed è proprio tramite lo strazio emotivo che il performer ci coinvolge e trascina  nel proprio dolore, in un percorso psicologico di decostruzione del fatto, a favore di una più profonda analisi.

Elektromove Animation Theatre, nato nel 2009 è un progetto di arti performative in campo teatrale e per eventi musicali.

[vimeo http://www.vimeo.com/61819762 w=400&h=300]

What it was..

Recentemente Elektromove ha performato al Bitte di Milano e in collaborazione con il gruppo di Djs RESET! Prossimamente sarà presente come performer al MiArt organizzato da Spazio Concept di Milano.

What it will be…

Il prossimo incontro sarà il 27 marzo presso la Fondazione Tadini dove Marco de Meo parteciperà con un monologo alla  Giornata Mondiale del Teatro 2013.. “Gli ultimi 10 minuti del teatro…”

DARKROOM milano

Testo di Marco de Meo.
More info on www.milanoartexpo.com

Da non perdere: l' articolo di Elisa Da Rin Puppel sulla rivista on-line MAE (clicca qui per leggero!).
Condividi Articolo:

Scrivi un commento

commenti

Scrivi un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.