Bella in Ballerine

Bella in Ballerine

La moda riflette i nostri tempi, il loro trend di stile, ma è anche lo specchio dei nostri sentimenti. L’occhio della moda è un occhio sensibile.

 Audrey Hepburn

Un altro aforisma di classe che accompagna questo mio articolo di moda. E questa volta parlerò di un altro fondamentale accessorio femminile, la ballerina.

La storia e le origini

Curiosando nel website scopro che le ballerine nel lontano 1500 erano una calzatura maschile. Erano infatti gli uomini che le indossavano, indossavano ballerine per le decorazioni fastose che tanto si addicevano agli uomini di corte.

Fu la piccola Caterina De’ Medici che, nel 1533, in occasione del suo matrimonio, chiese al suo calzolaio che le sue basse scarpe da sposa fossero rialzate. A partire da questo episodio la scarpa piatta venne messa da parte per i due secoli successivi, lasciando spazio a stiletti e a tacchi di ogni tipo.

Le scarpe piatte tornarono in voga dopo la Rivoluzione Francese, quando il tacco, tipico dell’aristocrazia cominciò ad essere considerato volgare ed ostentativo.

Bella in ballerine oggi

Ma ritornando ai giorni nostri, le ballerine sono ritornate di moda da un po’ di anni circa. Sono amate soprattutto per la loro praticità e per il fatto che possono diventare, a seconda degli abbinamenti, sia una scarpa casual, sia una calzatura molto elegante per le grande occasioni. Il modello di ballerina di punta è quello con la punta leggermente arrotondata.

Personalmente le ballerine vengono da me indossate quotidianamente, è davvero raro vedermi senza. Oramai la mia è una collezione alla quale appartengono una quarantina di paia circa e di tutti i generi. Si può passare dal Satin, pelle, alla gomma, al cotone, alla tela e alla vernice. I modelli variano da quelli classici e neutri, più eleganti, fino alle tinte più vivaci e sbarazzine.

Può quasi risultare divertente scegliere la mattina la ballerina giusta da abbinare al proprio abbigliamento.

Quindi donne sbizzarritevi con la vostra fantasia e… indossate ballerine!

Alcuni modelli di classe ai quali ispirarsi

Ricordiamo che circa la metà degli anni novanta , l’elegante Audrey Hepburn camminava nelle sue piccole ballerine, abbinandole a dei pantaloni Capri e agli occhiali da sole over-size. Realizzate per lei da Gattinoni, divennero accessorio indispensabile del suo guardaroba, sia sul set che nella vita privata.

Lo stesso dicasi per un’altra icona di quegli anni, Jacqueline Kennedy, che amò così tanto le ballerine da richiederne un paio al mese al suo designer di fiducia.

Quindi, mie care ladies, se il vostro obbiettivo è praticità casual-chic… date via libera alle comodissime ma affascinanti ballerine!

Condividi Articolo:

Scrivi un commento

commenti

One Response to Bella in Ballerine

  1. Elisa Da Rin Puppel 6 ottobre 2012 at 06:43

    That’s really an interesting shoe’s view!! thank you Jessy!
    And also, you know me, I really do prefer ballerinas shoes rather then high-heels shoes…knowing that some very “women of class” use to wear them makes me feel more elegant and sexy in my everyday use of this simple but fascinating pair of footwear!

    Rispondi

Scrivi un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.