1Q84 – Quarta Copertina

1Q84 – Quarta Copertina

Le “quarte copertine” di Angelo Rampotti

Il libro: 1Q84 di Haruki Murakami

Se siete curiosi di sapere che cosa significhi “1Q84”, dovrete o leggervi il libro (basta il primo volume) o cercarlo su internet. Non è mia intenzione parlarne direttamente, pur rimanendo convinto che il titolo di questo romanzo sia la chiave di lettura principale di tutte le vicende narrate al suo interno.

1Q84” parla di tutto ciò che ad ognuno di noi manca.

Possiamo dedicare la vita a cercare questa parte mancante o possiamo vivere senza. Ma da qualche parte c’è quest’altro noi di cui siamo ancora privi, e senza il quale restiamo incompleti. Senza il quale restiamo come in uno stato di sviluppo post-embrionale, solo oltre il quale può esserci la vita adulta.

Murakami è bravo ed esperto, e ne parla attraverso l’amore, le passioni e la morte. Ne parla sfruttando la sua esperienza  di giornalista d’inchiesta fatta nel ’97 e ’98. Ne parla con un romanzo che scivola via ad una velocità inaspettata. E ne parla ricordandosi di far sognare di tanto in tanto il lettore, che poi alla fine è tutto quel che vuole chi ama leggere.

Parole di Angelo Rampotti. Foto di Camilo Navarrete

Condividi Articolo:

Scrivi un commento

commenti

Scrivi un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.